Carloni: “Le Marche non rischiano di entrare in zona gialla”

ANCONA – “La regione Marche non rischia di diventare zona gialla”. Il vicepresidente della Regione Mirco Carloni sceglie di manifestare la sua posizione, sull’andamento epidemiologico in regione, attraverso un video messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Carloni, titolare delle deleghe allo Sviluppo economico e al Commercio, replica così alle informazioni circolate su alcuni media nazionali negli ultimi giorni secondo cui le Marche sarebbero tra le regioni sotto controllo per l’incremento dei contagi. “Tanti operatori turistici mi stanno chiamando preoccupati per l’informazione che alcuni giornali italiani stanno dando sul rischio che le Marche tornino in zona gialla- dice Carloni-. Il rischio che le Marche tornino in zona gialla in questo momento non c’è e sono ingiustificate le notizie ed i comportamenti di alcuni giornalisti che dicono che le Marche rischiano di entrare in zona gialla. Per essere zona gialla occorre avere 50 casi positivi settimanali ogni 100mila abitanti ed in questo momento abbiamo una media di 14,45. Molto al di sotto della media prevista”.

Il timore, come giĂ  detto dal governatore Francesco Acquaroli, è che possano essere ulteriormente penalizzati gli operatori del comparto turistico. “Notizie che sono davvero deleterie per l’immagine della stagione turistica marchigiana: sono ingiustificate e non hanno fondamento- conclude Carloni-. Non vorrei che qualcuno tentasse di danneggiare i nostri alberghi e la nostra costa per favorire altri territori dando queste notizie. Come amministratore pubblico chiedo massima prudenza, di evitare gli assembramenti e, piĂą in generale, di evitare di dare per scontato il fatto che la pandemia sia finita. Non sottovalutiamo i rischi che ci sono in questo momento ma mi sento di dire che si sta esagerando nel comunicare un’immagine delle Marche che non corrisponde alla realtĂ ”.

LEGGI ANCHE: Approvato il piano turismo per le Marche: primo stralcio da quattro milioni

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 24 maggio

(Adnkronos) - Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi, 24 maggio 2024. Nel penultimo concorso della settimana, realizzato un cinque da 125.098,72. Il jackpot per il prossimo concorso è di 26,4 milioni di euro: si torna a giocare domani, sabato 25 maggio 2024, per l'ultimo tentativo settimanale. Al SuperEnalotto si vince con punteggi da

Il Tg2 si fa piĂą bello, studio e sigla completamente rinnovati

(Adnkronos) - "Sono emozionato, da oggi il Tg2 cambia casa". Così il direttore del Tg2 Antonio Preziosi ha presentato oggi il nuovo look del tg che, da domani, apparirà completamente rinnovato sia nella veste grafica che nella sigla. "Un servizio pubblico all’avanguardia deve poter contare su ambientazioni moderne", aggiunge Preziosi. Uno studio che "sarà tenuto

Terremoto oggi a Crotone, scossa di magnitudo 4

(Adnkronos) - Scossa di terremoto di magnitudo 4 in provincia di Crotone oggi. A darne notizia è l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). La scossa è stata avvertita alle 19.35 a 4 chilometri dal centro abitato di Cirò. L'epicentro a una profondità di 23 chilometri. Secondo quanto si apprende al momento non si registrano