Figliuolo: “Possibile green pass per i ristoranti come in Francia”

ROMA – “Utilizzare il green pass per eventi, come ristoranti e trasporti come si è deciso in Francia? Può essere una strada percorribile”. Lo dice il Generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza Covid, intervenendo al Tg2 Post. E sul vaccino, il generale annuncia: “La settimana scorsa ho avuto una riunione con il ministro dello Sviluppo economico Giorgetti sul vaccino italiano, prodotto da Reithera. Si sta aspettando il passaggio dalla seconda alla terza fase di sperimentazione e si aspetta una formalizzazione da parte dell’Ema. Potranno poi produrre nel giro di 4-5 mesi. Sempre con il Mise – anticipa il commissario – si sta lavorando per una produzione di vaccini a Rna per produrli su licenza in Italia”.

“PRONTI PER LA TERZA DOSE”

“Siamo attrezzati per la terza dose, insieme al ministero della Salute ci siamo approvvigionati con tutte le dosi di vaccino necessarie- ha aggiunto Figliuolo-, utilizzeremo al massimo i farmacisti, i pediatri, i medici, per andare in una logica strutturale, chiudendo invece gli hub. Siamo organizzati per poter fare il richiamo a tutta la popolazione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Miccichè: “L’auto blu per il gatto? Stava malissimo ed è morto”

(Adnkronos) - "Non ho fatto un uso illegittimo dell'auto blu. Ne sono convinto. Se poi mi contestano il fatto di avere fatto accompagnare il mio gatto dal veterinario perché stava malissimo, allora sono disposto ad andare in carcere. Il mio gatto viveva in simbiosi con me, Quando stava male mia figlia mi disse di mandarle

Decaro e il video virale, quando la comunicazione politica funziona

(Adnkronos) - Un video può diventare più efficace di tanti comizi. Succede, come nel caso di Antonio Decaro e del suo post su TikTok per le elezioni europee diventato rapidamente virale, quando la comunicazione politica riesce a rispondere a una domanda semplice: come posso far capire a più persone possibile quello che voglio dire? Nel

Europee, da riforme a lavoro: a Trento il duello (mancato) tra Meloni e Schlein

(Adnkronos) - Il duello mancato in tv oggi si è riproposto come sfida a distanza al Festival dell'Economia di Trento dove Giorgia Meloni ed Elly Schlein si sono alternate, a stretto giro nel pomeriggio, sul palco della manifestazione. La forma è meno intensa e 'spettacolare' rispetto a quella del faccia a faccia, ma il botta