‘Selfie dismorfia’, quando l’ossessione per la perfezione diventa un disturbo

ROMA – Vite perfette e facce senza difetti: è la realtà a cui ci hanno abituato i social network e che molti utenti cercano di imitare. Una vera e propria ossessione per la perfezione che, nelle situazioni più gravi, può portare a un disturbo: la dismorfofobia o dismorfismo corporeo, catalogato dal manuale DSM-5 tra i disturbi ossessivo-compulsivi. Se ne è parlato ieri sera alla trasmissione le Iene, dove la psicoterapeuta Ilaria Merici, intervistata da Belen Rodriguez, ha puntualizzato che “lo strumento (dei social network, ndr) va a incontrare una fragilità che la persona già ha su certi temi legati al corpo e non soltanto”.In sostanza, spiega la psicologa, l’esposizione costante di sé incoraggiata dai social può aggravare nella persona una “insicurezza che parte dall’immagine, perché è il dato visivo più evidente”, ma si estende poi nelle relazioni sociali.

Si crea così un circolo vizioso di insicurezze intensificate dai social, tanto che questi disturbi sono spesso definiti come ‘Snapchat dismorfia’, ‘Selfie dismorfia’ o ‘Filter dismorfia’. In effetti, ha raccontato il chirurgo plastico Erik Geiger, “vent’anni fa le persone arrivavano nel mio studio con il ritaglio di giornale, oggi di solito con foto proprie già ritoccate con i filtri. È un aspetto pericolosissimo”, avvisa il medico. Inoltre, ha aggiunto Geiger, “il 76% delle persone affette da questo disturbo non è in terapia né con uno psicologo né con uno psichiatra. E circa i 25% di questi pensa di risolvere il problema con un chirurgo estetico. Ma la cosa incredibile è che spesso queste persone il difetto da cui sono ossessionate non ce l’hanno”, ha concluso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Navalny, funerale venerdì a Mosca: sarà sepolto a Borisovskoe

(Adnkronos) - Il funerale di Aleksei Navalny si terrà venerdì alle due del pomeriggio (ora locale) nella chiesa dell'Icona della madre di Dio nel quartiere di Maryno, a sud est di Mosca. Lo ha reso noto Kira Yarmish, ex portavoce del dissidente, morto il 16 nella colonia penale di Kharp in cui era detenuto. Navalny

Ascolti tv, ‘Gloria’ chiude e vince la serata

(Adnkronos) - L’ultima puntata della fiction 'Gloria', in onda ieri su Rai1, è stata vista da 3.199.000 spettatori con il 17.4% di share, risultando il programma più visto del prime time. Al secondo posto, 'Ciao Darwin Rewind' su Canale 5, con 2.166.000 spettatori e il 12.6% di share. Terzo posto per 'DiMartedì' su La7, con

Assegno di inclusione 2024, ecco il calendario dei pagamenti

(Adnkronos) - Dal 27 febbraio l’Inps ha disposto il pagamento della mensilità di febbraio 2024 per tutti i nuclei familiari beneficiari dell'Assegno di inclusione, che hanno presentato domanda entro il mese di gennaio 2024 e che hanno già ricevuto i pagamenti del 26 gennaio o del 15 febbraio, se permangono i requisiti del diritto all’assegno. I