Maurizio Bragagni, presidente e CEO di Tratos Ltd, e’ stato nominato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana. Il conferimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, e’ arrivato su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Cittadino italiano e britannico, poco piu’ che quarantenne, Bragagni e’ a capo di Tratos Ltd, tra le prime aziende al mondo nella produzione di cavi industriali ad altissima tecnologia destinati al settore energetico e petrolifero, dei trasporti via terra e mare, delle comunicazioni e dell’estrazione con sedi produttive in Italia (a Pieve Santo Stefano, Arezzo) e nel Regno Unito e filiali sparse per i cinque Continenti.
Tratos e’ stata protagonista negli ultimi anni di una straordinaria storia di successo economico; proprio nei giorni scorsi ha ricevuto dalla regina Elisabetta d’Inghilterra il ‘Queen Award for innovation’.
E’ molto attivo nella beneficenza con la charity Esharelife, ed e’ il leader del British Italian Conservatives, la “sezione italiana” del Partito conservatore britannico.

CONDIVIDI