Aggiudicata a cinque gestori la gara europea per il patrimonio mobiliare

Il Consiglio di amministrazione della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri ha aggiudicato la gara europea per la scelta di cinque gestori ai quali affidare la liquidità da investire in valori mobiliari per conto dell’Istituto. Ad aggiudicarsi la gara: Generali Investments Europe, Credit Suisse, Eurizon Capital, Allianz Global Investors e Banca Patrimonio Sella & C.

A ogni gestore verrà affidato un patrimonio iniziale di 120 milioni che, nel corso dei tre anni di gestione, potrà raggiungere i 300 milioni.
“Siamo soddisfatti del livello dei partecipanti a questa gara, alla quale hanno preso parte tredici concorrenti, tutti di prestigio”, ha spiegato Luigi Pagliuca, presidente della Cassa Ragionieri. “Il Consiglio di amministrazione che si è insediato nel maggioscorso ha optato per un modello diverso di gestione patrimoniale rispetto al passato, puntando sulla possibilità di una più incisiva e diretta attività di controllo dei propri investimenti. Per quanto concerne i controlli – ha evidenziato il numero uno della Cnpr – ci siamo dotati di una funzione interna di risk management, e l’abbiamo separata da quella di consulenza. Inoltre stiamo organizzando un’area finanza interna che colloquierà quotidianamente con i gestori”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

A Milano arriva BiM, progetto per riqualificare quartiere Bicocca

Spazi viale dell'Innovazione teatro mostre, concerti, cene sociali Roma, 6 giu. (askanews) – L'estate milanese ha una nuova destinazione. Si tratta di BiM – dove Bicocca incontra Milano, un grande progetto di rigenerazione urbana nel cuore del quartiere Bicocca, che dà ufficialmente il via al palinsesto di eventi patrocinato dal Comune di Milano all'insegna di

Vino, presidente Veneto Zaia incontra ministro Lollobrigida

"Difendere un comparto strategico" Venezia, 6 giu. (askanews) – Il ministro dell'Agricoltura della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, e il presidente della Regione Veneto Luca Zaia si sono incontrati questo pomeriggio a Roma, al Masaf, per continuare a elaborare strategie di promozione e tutela dei vini di Conegliano Valdobiaddene. "Dopo il protocollo d'intesa

Maltempo, Marsilio: chiesto stato emergenza per Abruzzo

"Il maltempo ha creato situazioni molto critiche" Roma, 6 giu. (askanews) – Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha presentato oggi la richiesta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la dichiarazione dello stato di emergenza sul territorio della Regione Abruzzo interessato dagli eventi meteorologici dello scorso mese di maggio e tutt'ora in corso.