Deliberati i bandi per l’Assistenza 2019

Al via i prestiti d’onore, le borse di studio per gli orfani, gli assegni di sostegno e l’indennità per inabilità temporaneaIl Consiglio di amministrazione dell’Associazione ha deliberato quattro bandi di concorso e un disciplinare per l’assegnazione, nel 2019, di benefici a tutela della famiglia, della professione e del reddito degli associati.

I bandi, disciplinati nel Regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa, riguardano la concessione di: prestiti d’onore, assegni di sostegno agli iscritti indigenti con figli minori a carico, borse di studio per gli orfani e indennità per inabilità temporanea totale. Sono stati inoltre stanziati gli importi 2019 per l’erogazione dell’una tantum in caso di decesso, prevista dall’articolo 7 del Regolamento.

Per partecipare, occorre essere in possesso dei requisiti richiesti e presentare una domanda sui moduli predisposti dall’Associazione. È possibile trovare le informazioni, i bandi e i relativi moduli nella sezione Assistenza del sito.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Gli Usa pronti a mediare in Sudan se le parti considerano “seriamente” una tregua

Assieme all'Arabia Saudita Roma, 1 giu. (askanews) – Gli Stati Uniti dichiarano di essere pronti a mediare tra i belligeranti in Sudan, ma a condizione che considerino "seriamente" una tregua, dopo il fallimento dei colloqui in Arabia Saudita. "Una volta che le forze avranno chiarito attraverso le loro azioni che sono seriamente intenzionate a rispettare

Il Siviglia vince l’Europa League, Roma ko e con dubbio Mourinho

Roma-Spezia per difendere la qualificazione in Europa League Roma, 1 giu. (askanews) – E dopo la battaglia di Roma-Siviglia, ora i giallorossi di José Mourinho sono attesi da una partita forse ancor più dura in campionato perché, sfumata la qualificazione in Champions League attraverso la vittoria nella finale di Europa League, c'è da difendere proprio

Mattarella: il 2 giugno ci ricorda il diritto alla felicità

"Lavoro è obiettivo che ancora manca per troppi giovani e donne" Roma, 1 giu. (askanews) – "Il costituzionalismo ispirato dall'illuminismo inseriva nelle Carte il diritto alla ricerca della felicità. Il preambolo alla dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti reca questo inciso, peraltro suggerito da un grande pensatore italiano, Gaetano Filangieri. Da quel bellissimo richiamo – presente