Roma, Bernaudo lancia la campagna elettorale: “Lotta al ‘clan degli statalesi’”

ROMA – Domani, mercoledì 14 luglio, alle 19, presso il circolo sportivo Flaminia a via Due Ponti 115, Andrea Bernaudo, candidato a sindaco di Roma con il simbolo dei Liberisti italiani, ufficializzerà la sua corsa e chiamerà a raccolta i candidati e gli attivisti del suo movimento politico.

“Il coraggio di cambiare ci ha spinto fino a qui- ha detto- Il nostro obiettivo? Battere il ‘clan degli statalesi’ capeggiato dai quattro candidati espressi dai partiti che hanno distrutto la Capitale”.LEGGI ANCHE: Comunali Roma, Bernaudo: “Calenda vuole un confronto? Non vediamo l’ora”

Preannuncia una lotta serrata – Andrea Bernaudo – che punta tutto “sullo smantellamento del sistema parastatale e clientelare che da oltre vent’anni paralizza la città di Roma e alle gare pubbliche per l’aggiudicazione dei servizi”.

“La vera e unica alternativa- ha concluso- siamo noi! Ora i cittadini romani esausti e i delusi che non vanno più a votare hanno un’occasione storica”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Miccichè: “L’auto blu per il gatto? Stava malissimo ed è morto”

(Adnkronos) - "Non ho fatto un uso illegittimo dell'auto blu. Ne sono convinto. Se poi mi contestano il fatto di avere fatto accompagnare il mio gatto dal veterinario perché stava malissimo, allora sono disposto ad andare in carcere. Il mio gatto viveva in simbiosi con me, Quando stava male mia figlia mi disse di mandarle

Decaro e il video virale, quando la comunicazione politica funziona

(Adnkronos) - Un video può diventare più efficace di tanti comizi. Succede, come nel caso di Antonio Decaro e del suo post su TikTok per le elezioni europee diventato rapidamente virale, quando la comunicazione politica riesce a rispondere a una domanda semplice: come posso far capire a più persone possibile quello che voglio dire? Nel

Europee, da riforme a lavoro: a Trento il duello (mancato) tra Meloni e Schlein

(Adnkronos) - Il duello mancato in tv oggi si è riproposto come sfida a distanza al Festival dell'Economia di Trento dove Giorgia Meloni ed Elly Schlein si sono alternate, a stretto giro nel pomeriggio, sul palco della manifestazione. La forma è meno intensa e 'spettacolare' rispetto a quella del faccia a faccia, ma il botta