Il prof della Meloni: “Una predestinata, aveva capacità fuori dalla norma”

ROMA – La premier Giorgia Meloni? Una studentessa modello con capacità superiori alla norma. A dirlo a ‘Un Giorno da Pecora’ su Radio 1 è Carlo Turchetti, professore di Economia politica dell’attuale presidente del Consiglio, quando era una studentessa dell’istituto Amerigo Vespucci di Roma.

Era una ragazza che capiva tutto al volo – racconta il docente – e approfondiva. Era eccellente, le ho dato anche un 9 in Economia politica, voto che non ho dato quasi mai nella mia carriera. Fu mia studentessa al quinto anno e prese 60/60 alla maturità”.

Secondo il professore, la presidente del Consiglio, era già una predestinata: “Aveva un modo di intendere la politica molto coerente, anche se controcorrente rispetto a molti altri studenti”. II docente scava ancora nei ricordi: “Che per capacità fosse fuori dalla norma era evidente, pensate che alla maturità consegnò per prima e senza utilizzare la ‘brutta copia’, cosa che stupì tutta la commissione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Pd, Schlein: commissariamento Campania contro signori tessere

'Affrontiamo i problemi a viso aperto: regole e trasparenza' Milano, 1 apr. (askanews) – Il commissariamento del Pd di Caserta e della Campania...

Il caso della Strage di Erba a ‘Le Iene presentano: inside’

ROMA - Domenica 2 aprile, in prime-time su Italia1, il tema del quarto appuntamento stagionale con 'Le Iene presentano: Inside' è 'Scommettiamo che Rosa...

Schlein: il governo dice enormità per non rispondere su Pnrr e Cutro

"Ogni giorno ne dicono una" Milano, 1 apr. (askanews) – Le uscite quotidiana di esponenti del governo e della maggioranza servono a "non...